Menu Reiki Reiki Rimini logo Corsi e Seminari

La storia del Reiki e i protagonisti.

Storia del Reiki di Usui: diffusione

Il Reiki si è diffuso in Giappone, in America e in Europa, ma anche in India (come abbiamo potuto constatare personalmente), attraverso percorsi diversi.
La linea di discendenza più nota passa da Chujiro Hayashi, Hawayo Takata, Phyllis Lei Furumoto e che ha dato luogo alla Reiki Alliance e alla Radiance Association. Oltre a quella vi sono altri maestri che si sono staccati da tali associazioni per proseguire da soli la ricerca, altri che hanno fondato altre associazioni, altri che hanno applicato in maniera propria i principi di Usui, dando luogo a scuole non-ortodosse o moderne. 
In genere i membri della Reiki Alliance e della Radiance Association difendono a spada tratta l'unicità della loro linea di trasmissione, ma la cosa non è così semplice. 
Se è vero che la trasmissione dei simboli è cosa molto importante è altrettanto vero che non è difficile ricostruire l'albero genealogico di tutti i Master Reiki, il Reiki in fondo esiste da poco. Chiedere il lignaggio di un maestro è giusto e importante, chiedere un certificato non ha molto senso (anche perchè si possono falsificare con molta facilità).

Quando intraprendete questa via siate cauti, in questo ambito si annidano truffatori, imbonitori e malintenzionati di ogni specie. Qui abbiamo a che fare con l'energia e la spiritualità e si deve prestare più attenzione che in qualunque altro settore. Quando si incontra un maestro con il quale si potrebbe in seguito condividere un pezzo del nostro percorso, dobbiamo destreggiarci con grande equilibrio tra le proprie facoltà critiche e una reale apertura mentale e dobbiamo cercare di "sentire" senza farci prendere da inutili entusiasmi o paure infondate. Solo con questo tipo di atteggiamento è possibile cominciare a cogliere le cose nella loro essenza, al di là di ogni timore infondato o allettante apparenza.

Nel resto di questa pagina faremo un po' di luce e parleremo dei maestri più famosi, quelli che hanno concorso maggiormente alla diffusione del Reiki nel mondo occidentale. Come capirete leggendo, molte delle scelte legate alla diffusione del Reiki sono state di tipo economico e per cercare di imporre degli standard, in alcuni casi tali scelte hanno rallentato la diffusione del Reiki gravandolo di spese veramente eccessive per i più.

Storia del Reiki
Mikao Usui (Fondatore Reiki e Usui Reiki Ryoho Gakkai)
Freccia
Storia del Reiki
Chujiro Hayashi (Fondatore e Presidente Kenkyu Kai Reiki)
Freccia
Storia del Reiki Hawayo Takata
Hawayo Takata - E' grazie a lei, una giapponese naturalizzata americana che il Reiki è stato reso noto al mondo occidentale.
Freccia

 

Storia del Reiki
Phyllis Lei Furumoto (fondò The Reiki Alliance)

 

Freccia
Carell Ann Farmer (vedi lettera aperta ai reikisti)
          Freccia
Storia del Reiki
Iris Ishikuro ( fondò l'American Reiki Master Association = A.R.M.A.)
   
          Freccia
Storia del Reiki
Barbara Weber Rei (AIRA = American International Reiki Association, successivamente trasformatasi in T.R.T.A.I. - The Radiance Technique International Association)
   
                 
      Freccia
Storia del Reiki
Chiyoko Yamaguchi
Freccia
Storia del Reiki
Rev. Hyakuten Inamoto
(Fondatore e Presidente Komyo Reiki Kai)
   
                 
      Freccia Takeuchi Freccia
Storia del Reiki
Seiji Takamori fondatore del sistema Buddho-EnerSense© una variante del Reiki sviluppata su matrice buddista. (vedi spiegazione sotto)
Freccia
Storia del Reiki
Ranga Premaratna (vedi Sotto)
                 
  Freccia
Kanichi Taketomi (Terzo Presidente Usui Reiki Ryoho Gakkai)
Freccia
Storia del Reiki
Kimiko Koyama (Sesto Presidente Usui Reiki Ryoho Gakkai)
Freccia
Storia del Reiki
Hiroshi Doi (Fondatore Gendai Reiki Ho e membro Usui Reiki Ryoho Gakkai)
   
                 

 

Sorvolando sulla storia di Mikao Usui che abbiamo trattato a parte ci soffermiamo sui suoi discendenti più prossimi:

Chujiro Hayashi

Nato a Tokyo, Japan, 15 settembre 1880, morto ad Atami, Japan il 10 maggio 1940, è stato un medico giapponese, ufficiale di marina in pensione, medico e omeopata, iniziato al Reiki da Mikao Usui, del quale fu uno dei migliori allievi. Hayashi, aprì a Tokyo una clinica di Reiki tuttora esistente. Si dedicò alla pratica e all'insegnamento del Reiki. Ha svolto un ruolo importante nella trasmissione del Reiki fuori del Giappone e nel trasformarlo in una pratica meno mistica, più adatta ad essere insegnata nel resto del mondo.

Hayashi era un medico della marina militare. Iniziò a studiare con Usui nel 1925. L'anno successivo, dopo la morte del maestro subentrò a lui nella conduzione della sua clinica. Nel 1930 e 1931 Hayashi apportò modifiche significative al sistema Usui e ribattezzò il suo sistema Hayashi Reiki Kenkyu-kai .
Nel sistema di Hayashi mirava alla guarigione fisica e insegnava un insieme più codificato e semplice di tecniche Reiki, mettendo l'accento sul trattamento manuale. Tra i contributi di Hayashi vi furono un insieme di posizioni delle mani da utilizzare nel corso del trattamento anche a fini diagnostici; Usui spesso preferiva un mezzo più mistico di diagnosticare il problema del paziente.
Hayashi ha iniziato e addestrato Hawayo Takata e ha contribuito a portare il Reiki alle Hawaii. Hayashi viene spesso considerato come principale discepolo di Usui e il secondo Gran Maestro della storia del Reiki.
Nel 1940, Hayashi morì eseguendo il rito del seppuku (suicidio rituale) per lavare il suo onore in risposta alle indiscrezioni che lo volevano spia degli americani (per i suoi frequenti viaggi alle Hawaii).

Hawayo Takata

Hawajo Takata (Kauai, 24 dicembre 1900 – 11 dicembre 1980) è stata la terza reiki master nella discendenza di Usui.
Nel 1935 Hawajo Takata, di origini giapponesi ma nata e cresciuta in America, giunse in Giappone per farsi curare un tumore;

Secondo la narrazione della stessa Takata, sul tavolo operatorio, poco prima che l'intervento avesse inizio, Hawayo sentì una voce. La voce disse: "L'operazione non è necessaria. L'operazione non è necessaria." Non aveva mai sentito una voce parlare con lei prima di allora. Si chiese che cosa significasse. La voce ripete il messaggio per la terza volta ancora più forte. Sapeva che era sveglia e non aveva immaginato la voce. Scese dal tavolo operatorio, e chiese di parlare con il medico.
Takata chiese al primario di chirurgia se esistevano alternative non chirurgiche e le fu dato l'indirizzo della clinica diretta dal Dott. Chujiro Hayashi.

Affidata alle cure di Hayashi la signora Takata ricevette trattamenti giornalieri e migliorò progressivamente. In quattro mesi, fu completamente guarita. Impressionata dai risultati, espresse il desiderio di imparare il Reiki. Tuttavia, le fu spiegato che il Reiki è giapponese e che era destinato a rimanere in Giappone. Non potrebbe essere insegnato a uno straniero. La signora Takatadopo molte insistenze convinse il dottor Hayashi a prenderla come allieva. Nella primavera del 1936, la signora Takata ricevuto Primo Grado Reiki. Rimase un anno a praticare Reiki con Hayashi e in seguito tornò alle Hawaii dove operò con successo come guaritrice naturale. Durante una visita di Hayashi negli Stati Uniti, nel 1938, fu iniziata anche all'insegnamento del sistema Reiki.
Nel 1941 Hawajo Takata divenne il terzo maestro Reiki noto nella successione di Usui, e si ritenne responsabile unica della salvaguardia e della corretta diffusione del metodo Usui. Ritornò quindi alle Hawaii e dedicò con successo tutta la vita alla pratica del metodo Reiki facendolo conoscere per la prima volta al mondo occidentale. Hawajo Takata è stata l'unica maestra Reiki conosciuta fino al 1976; da allora, fino al 1980, anno della sua morte, ha iniziato e istruito 22 maestri, tra cui anche una sua nipote, Phyllis Lei Furumoto (che ha fondato The Reiki Alliance) e un'antropologa, Barbara Weber Ray (fondatrice dell'A.I.R.A., American International Reiki Association, oggi T.R.T.A.I.) e Iris Ishikuro (fondatrice dell'American Reiki Master Association (A.R.M.A.).

Phyllis Lei Furumoto

Nipote della signora Takata, è cresciuta nel Midwest degli Stati Uniti. Iniziata al Reiki in tenera età, si narra che era solita trattare la nonna quando era in visita alla sua famiglia. Il suo viaggio consapevole con il Sistema Usui di Reiki, Usui Shiki Ryoho, iniziò solo molti anni dopo. Dopo aver studiato psicologia al college, Phyllis ha lavorato in un ospedale psichiatrico e successivamente come amministratore universitario.

All'età di trent'anni, ha deciso che era il momento di dedicare la sua vita a uno scopo significativo ed ha accettato un invito a viaggiare e lavorare con la nonna. Per il prossimo anno e mezzo Phyllis fece il suo apprendistato con la nonna.

Dopo la morte della signora Takata nel 1980, Phyllis è stata riconosciuta (dai suoi seguaci) nella successione di sua nonna nel lignaggio. Fondò la Reiki Alliance nel 1983 e si autoproclamò Grand Master, capostipite del lignaggio del Reiki in occidente.

Questo atteggiamento "autoritario" e la gestione dell'insegnamento del Reiki da parte della sig.ra Furumoto fu oggetto di innumerevoli discussioni: si pensi ad esempio alla lettera di Carell Ann Farmer sui retroscena che avrebbero portato la Furumoto a dare vita alla Reiki Alliance, oppure si pensi alla gestione piuttosto "rigida" di vari elementi in seno al metodo: perseverare a descrivere Usui come cristiano, posizioni fisse nei trattamenti, segretezza intorno ai simboli, inclusione di dogmi nel metodo non riscontrabili nell'originale di Usui, etc.

Comunque a dispetto di tutti i suoi difetti, la Reiki Alliance è stata ed è ancora una delle più grandi organizzazioni di Reiki. Nonostante i grossi limiti che l'hanno contraddistinta (monopolio, dogmatismo, speculazione, dipendenza), è principalmente grazie ad essa che il sistema Reiki noto in Occidente è giunto fino a noi. Tradizionalmente nella Reiki Alliance la formazione costava 10.000 dollari USA; oltre a questo, l'scrizione all'organizzazione prevedeva una quota una tantum e quote annuali. Pare che la Furumoto pratichi oggi prezzi diversi.

Barbara Weber Ray

E' nata a Houston, in Texas, nel 1941 e cresciuta a Chicago, New York e Florida. Si dedicò a studi classici, lingue antiche e civiltà, e conseguì un dottorato in Lettere presso la Florida State University.

Dopo dodici anni di carriera nell'insegnamento universitario e nell'amministrazione, Barbara Weber Ray decide di dedicare la sua vita alla guarigione.

Nei due anni precedenti alla morte della signora Takata, Barbara Weber Ray Ray studiò presso di lei. Creò un nuovo sistema di Reiki costituito da 7 livelli (anziché 3) dichiarando di essere stata segretamente istruita dalla stessa Takata (che in quanto deceduta nel 1980 non poteva certo confutare tale affermazione...) nell'originale e completa forma di Reiki, appunto, in 7 livelli.

Curiosamente, nella prima edizione del suo libro, The Reiki Factor, descrisse i tre noti livelli del sistema di Usui e non fece accenno ad altri livelli. E allo stesso modo venne riferito che la Weber Ray insegno inizialmente proprio i tre noti livelli del Reiki. Forse la Takata le ha insegnato gli altri livelli in sogno.

Attualmente l'organizzazione di Barbara Weber Ray si chiama T.R.T.I.A., The Radiance Technique International Association. Nel programma ufficiale della T.R.T.I.A. si legge che "quello che viene attualmente chiamato "Reiki" non è il sistema riscoperto dal dr. Usui. La tecnica radiante è quel sistema e noi garantiamo che è il sistema integro." E così, secondo la T.R.T.I.A., The Radiance Technique®, Authentic Reiki® e Real Reiki® (tutti Marchi Registrati) sarebbero l'unica autentica espressione dell'"originale" Reiki di Mikao Usui.

Seiji Takamori (Buddho-EnerSense© Reiki)

Seiji Takamori nasce nei primi anni del 1900 (1907). All'età di 19 anni divenne un monaco zen sotto gli insegnamenti del reverendo Takeuchi (che era un insegnante di Reiki addestrato dal Dr. Hayashi), dopo 5 anni di formazione in meditazione Zen fu iniziato al Reiki. Ricevette gli insegnamenti relativi al Reiki per altri 3 anni.

Il Rev. (Reverendo) Takeuchi non seguì il sistema di Reiki praticato oggi (che è diviso in tre livelli) ma dava le armonizzazioni di primo livello chiamandole "stadio iniziale della formazione".

Il processo di apprendimento veniva monitorato valutando l'intensità di trasmissione dell'energia. Questo veniva testato dal maestro dopo che lo studente aveva praticato Reiki per un ragionevole numero di mesi.

Dopo l'allenamento di tre anni, Seiji Takamori giunse al grado di maestro ed ebbe la possibilità insegnare.

Il reverendo Takeuchi diede una meditazione segreta al Venerabile Seiji Takamori come parte della formazione Reiki master.

Questa meditazione, secondo lui, era stata trasmessa dal Dr. Usui al Dott. Hayashi e dal Dr. Hayashi al Rev. Takeuchi. Questa meditazione fu data al Dr. Usui da un monaco che consigliò ad Usui di praticare la meditazione per intensificare l'energia di cui aveva bisogno. Si dice che fosse la meditazione praticata da Usui quando si recò sul monte Kurama.

Questa meditazione venne chiamata da Seiji Takamori meditazione Buddho.

Dopo aver praticato la meditazione Buddho per qualche tempo Seiji Takamori senti crescrere in lui il desiderio di lasciare il Giappone alla ricerca delle origini di questa meditazione.

Questo fu l'inizio di un viaggio che lo portò in India, Nepal e Tibet. Dopo aver trascorso alcuni anni di apprendimento in un ashram yoga indiano, studiò il sanscrito e tibetano, poi intraprese un viaggio verso l'Himalaya alla ricerca di monaci che gli potessero insegnare la guarigione e la meditazione.

Incontrò dei monaci che conoscevano la meditazione e diversi metodi di cura usando il potere della mente.

Venerabile Seiji Takamori trascorse 20 anni in India, Nepal e Tibet. Gli ultimi sette anni li trascorse sulle montagne del Nepal con un insegnante che conosceva un metodo di completa guarigione. Questo metodo è ora chiamato Buddho-EnerSense© ed è pensato per essere un insegnamento parallelo sulla guarigione e la disciplina spirituale Buddista che riguarda le origini del Reiki sviluppata da Mikao Usui.

(E' noto che il percorso buddista seguito dal Venerabile Takamori in Nepal era presente anche in Giappone ai tempi di Usui. Rami di questa tradizione erano presenti anche in Tibet, Cina, Hong Kong, Taiwan e Sri Lanka)

Dopo aver lasciato l'India, Venerabile Seiji Takamori viaggiò e portò in tutto il mondo il suo insegnamento di meditazione e di guarigione.

Nella prima parte del 1970 visitò gli Stati Uniti e le Hawaii. Aveva sentito parlare di Hawayo Takata e la volle incontrare in quanto era l'unico maestro Reiki vivente addestrato dal Dr. Hayashi. Durante una breve visita, Seiji ha voluto sperimentare una trasmissione Reiki dalla signora Takata, e, in cambio, diede alla signora Takata istruzioni sulla meditazione e altre tecniche da lui conosciute. Al Venerabile Seiji Takamori fu data l'attivazione Master. Questo fu considerato solo un reciproco scambio di energia .

Il Venerabile Seiji Takamori tornò negli Stati Uniti nei primi anni 90'. Incontrò Ranga Premaratna a Madison, Wisconsin e lo sottopose ad un training intensivo di meditazione e Reiki, la formazione completa nel sistema di guarigione Buddho-EnerSense© . Ranga acquisì l'abilitazione ad insegnare, Seiji Takamori credette che era giunto il momento che questo metodo buddista fosse rivelato al mondo.

Inizio Pagina