Menu Reiki Reiki Rimini logo Corsi e Seminari

Vitamina C

In questa sezione tratteremo la Vitamina C, facendo un breve riassunto del lavoro di Linus Carl Pauling, due volte premio Nobel (per la chimica e per la pace).

Perchè questa scelta? La Vitamina C è una sostanza che costa poco e, se vogliamo concedere un po' di credibilità a Linus Pauling (che se la merita se non altro per l'incredibile curriculum che ha messo insieme durante la sua vita) ha degli effetti notevoli sulla salute umana.

Presupposti da cui parte Linus Pauling

- Gli aminali, a parte l'uomo sono in grado di produrre la Vitamina C, ovvero la sintetizzano all'interno del loro organismo. L'uomo per la sua sopravvivenza deve introdurre l'acido ascorbico da una fonte esogena, quindi dagli alimenti. Questo potrebbe essere dovuto ad una mutazione. Studiando gli altri mammiferi e calcolando quanta Vitamina C producono in un giorno, possiamo determinare qual'è la dose ottimale anche per l'uomo. Dopo svariate misurazioni fatti i dovuti calcoli e proporzioni pare che la dose giornaliera ottimale per un umano di 70Kg dovrebbe andare da 1,8 a 4 grammi in condizioni normali fino ad arrivare oltre i 15 grammi in condizione di stress (paragonate queste dosi ai 70-200 milligrammi raccomandati !!).

- In alcune patologie la Vitamina C presente nel sangue diminuisce (come se ci fosse un consumo) come nel caso del cancro. Quindi per ottenere una corretta risposta dell'organismo occorre ripristinarne i livelli.

Sperimentazione clinica eseguita da Linus Pauling sulla Vitamina C

- Malattie virali

- Cancro

- Malattie cardiovascolari

- Malattie degenerative

- Chelazione metalli pesanti extracellulari

- Normalizzazione del colesterolo nel sangue

 

Riferimenti bibbliografici:

- Come Vivere Più A Lungo E Sentirsi Meglio - di Linus Pauling

- Journal of Applied Nutrition (Rivista di Nutrizione Applicata) Vol. 23, N. 3 & 4, Inverno 1971 - "Osservazioni sulle Dosi e la Somministrazione di Acido Ascorbico Quando è Impiegato Oltre le Quantità Di Una Vitamina nella Patologia Umana" di Frederick R. Klenner

Vedere anche:

- Albert Szent-Györgyi (premio nobel per la medicina e la fisiologia nel 1937)

- Dott. Irwin Stone, biochimico ed ingegnere chimico.

Linus Pauling

Premio Nobel per la Chimica, anno 1954

Linus Carl Pauling (USA, 28.2.1901 - 19.8.1994) USA, California Institute of Technology, Pasadena, CA, "for his research into the nature of the chemical bond and its application to the elucidation of the structure of complex substances".

Studi sulla natura del legame chimico e sulla struttura delle proteine.

Frederick R. Klenner

Frederick Robert Klenner, (October 22, 1907 – May 20, 1984) medico e ricercatore statunitense, dal 1940 in poi ha sperimentato l'uso di vitamina C in dosi massicce come terapia per una vasta gamma di malattie, in particolare la poliomielite. Durante la sua carriera ha pubblicato 28 articoli basati su ricerche. E' stato uno degli artefici della medicina ortomolecolare, ma la sua opera è stata trascurata dalla medicina ortodossa.

Inizio Pagina